Monthly Archives: Luglio 2020

Scale telescopiche: quali sono le caratteristiche più importanti?

Avere la giusta attrezzatura, in particolare se si lavora ad un’altezza considerevole, è senza ombra di dubbio un fattore importante per la propria sicurezza. Vediamo quali sono le caratteristiche più importanti da prendere in considerazione al momento dell’acquisto di una scala telescopica.

Per chi ama fare dei lavoretti fai da te nella propria abitazione, in molti casi si ha la necessità di raggiungere zone rialzate anche di diversi metri. Proprio per questo motivo, quando si deve acquistare una scala telescopica estensibile in alluminio è bene essere attenti ad alcuni particolari.

Vediamo più in dettaglio quali sono le caratteristiche più importanti da prendere in considerazione al momento dell’acquisto.


Materiali con cui è realizzata la scala telescopica

Le due caratteristiche più importanti di una scala telescopica, sono sicuramente la resistenza e la leggerezza. Nella maggior parte dei casi, le aziende che realizzano questa tipologia di scale scelgono di utilizzare l’alluminio.

Questo materiale è allo stesso tempo molto leggero e resistente, fattori che permettono alla scala un’ottima versatilità e una portabilità eccezionale in ogni momento. Questo materiale, purtroppo, rende queste scale assolutamente non ideali per chi deve eseguire dei lavori dove è presente la corrente elettrica.

Per chi ha queste necessità, è più opportuno scegliere una scala composta da fibra di vetro. Una soluzione resistente e allo stesso tempo ideale per chi deve lavorare nelle vicinanze di una linea elettrica.

Estensibilità della scala

Quando si acquista una scala telescopica, è sempre opportuno valutare la sua estensibilità massima. Una volta che si è preso in considerazione il punto più alto dove si andrà ad operare, è bene acquistare una scala che permetta di avere almeno cinque o sei gradini in più.

Se si ha la necessità di acquistare una prolunga per una scala telescopica, è bene che ci siano ancora più gradini che non si andranno a utilizzare. È bene avere una maggiore estensione, per mantenere buona la stabilità quando ci si troverà a dover utilizzare l’estensione per lavorare.

Portata massima della scala

Il terzo fattore da prendere sempre in considerazione, è senza ombra di dubbio la portata massima di carico della scala. Oltre al proprio peso, è bene pensare anche alle attrezzature che si dovrà portare con sé al momento del lavoro vero e proprio. Le scale con la maggior portata, possono arrivare a reggere anche 200 Kg di carico massimo. Una portata che permette di reggere senza grossi problemi una persona robusta e le attrezzature che essa porta durante il lavoro vero e proprio.

L’acquisto di una scala telescopica, alla fine dei conti, è un’azione più semplice di quello che si pensa. Seguendo questa breve guida, si potrà valutare con cognizione di causa tutte le caratteristiche più peculiari che deve avere una scala telescopica estensibile.


Se non si è sicuri della scala che si vuole acquistare, è sempre bene affidarsi all’esperienza del servizio clienti del sito dove si andrà ad acquistare la scala o dell’addetto della ferramenta dove ci si trova. Fare un acquisto errato, si potrebbe rilevare un problema sia per la propria sicurezza sia per la buona riuscita del compito che si deve eseguire.

Lavoratori domestici sospetti: Come comportarsi

Devi lasciare casa per qualche giorno e non ti fidi della badante della tua nonnina? Sospetti che la tua colf commetta degli illeciti? Sono spariti degli oggetti preziosi dal cassetto del comodino?

La maggior parte delle badanti e delle colf che assumiamo sono lavoratrici oneste e dedite al lavoro, ma purtroppo tra di loro si nascondono delle mele marce. Il metodo migliore per ovviare a qualsiasi dubbio è ingaggiare Investigatore Privato Bologna.

Se non disponi dei fondi necessari per rivolgerti ad una Investigatore Privato Bologna, potresti adottare iniziative diverse.

Potresti ad esempio comprare delle telecamere online e montarle in ogni angolo della casa (cerca di coprire tutti gli angoli dell’appartamento senza lasciare punti ciechi) e collegarle al tuo telefono attraverso un’applicazione, per verificare in tempo reale tutti i movimenti dei lavoratori domestici, senza lasciartene sfuggire nemmeno in uno, in modo da poterlo mettere con le spalle al muro in caso di illeciti.

Ingaggiare un Investigatore Privato per controllare i lavoratori domestici

Un altro modo per verificare l’onestà dei suddetti, potrebbe essere quello di lasciare qualche spiccio o banconota appoggiata in giro per casa in luoghi “nascosti” o comunque poco visibili: Se al tuo ritorno saranno ancora al loro posto, puoi dormire sonni tranquilli.
Prova ad effettuare un acquisto di Profumi Di Marca, magari costosi, e misura il loro contenuto effettivo prima di lasciare la casa: Se al tuo ritorno il contenuto dei Profumi On-line non è più lo stesso, forse è il momento di ingaggiare un Agenzia Investigativa Bologna.

Un Investigatore Privato potrebbe offrirti un servizio di pedinamento, che ti permetterebbe di non installare alcuna videocamera in casa (ricorda che nel caso in cui il tuo dipendente dovesse scoprire le telecamere, potrebbe ribaltare la situazione a suo favore), verificando il percorso e i luoghi visitati dal sospetto. Nel caso in cui la tua badante o la tua colf dovesse aver rubato qualcosa, prima o poi dovrà fare visita a un ricettatore: Il tuo Investigatore Privato Bologna ti fornirà le prove per mettere fine alle malefatte del sospetto, permettendoti di vivere una vita più serena e dare lavoro a chi veramente lo merita.

RomaWeblab | Web Agency Roma